Accessori utili per usare al meglio i pannolini lavabili

Gli accessori non sono indispensabili ma sicuramente utili e alcuni renderanno la vita con i pannolini lavabili più semplice! Vediamo quali sono e come ci aiuteranno nella gestione dei pannolini lavabili dentro e fuori casa:

Secchio per lo stoccaggio dei pannolini sporchi

In attesa del lavaggio i pannolini sporchi si depositano in un bidone di 20-25 lt. Dotato con un coperchio che trattiene gli odori. Che si può comprare in tutti negozi di articolo per casa. Per neutralizzare gli odori si può buttare sul fondo del coperchio un cucchiaio di bicarbonato.

Noi abbiamo la casa a piani e la zona notte è il ultimo piano, il bagno padronale è attaccato alla stanza da letto e quindi per tenere a bada gli odori che potevano uscire dallo secchio avevamo messo al interno dell coperchio incollato con lo scotch un batuffolo di cotone con qualche goccia di olio essenziale e funzionava.

Wet bag e sacca lavatrice

Sia la wet bag che la sacca lavatrice sono delle borse di diverse dimensioni, realizzate in PUL, e quindi impermeabile.

La wet bag è molto utile per conservare i pannolino sporchi quando si è fuori casa, o quando si è al mare/piscina per trasportare il costumino bagnato. E’ prevista con una cerniera che permette di trattenere i cattivi odori, e ha un manico che la rende molto comoda sia per agganciarla sia per trasportarla. Può contenere 4-5 pannolini. Ci sono anche modelli con tasca doppia, in una tasca si possono mettere i pannolini sporchi in altra i pannolini puliti.

Come le mutandine impermeabile in PUL , la wet bag non è necessario lavarla ad ogni uso, basta farla arieggiare ad aria aperta. Si lava in lavatrice ad massimo 60° con i pannolini lavabili o con il resto della biancheria.

La sacca lavatrice si può usare dentro il secchio di stoccaggio pannolini sporchi, come rivestimento di esso. Può essere una valida soluzione di stoccaggio dei pannolini sporchi nella sostituzione del secchio.

 

Wet bag stoccaggio Natural Mamma

Al momento del lavaggio carica dei pannolini si mette dentro la lavatrice (con la cerniera aperta) evitando così il maneggiamento dei pannolini sporchi (con i movimenti della lavatrice i pannolini escono da soli)

La wet bag grande/sacca lavatrice può contenere fino a 15 pannolini è prevista da due manici grandi che la rendono molto comoda sia per agganciarla sia per trasportarla. Ha una chiusura tramite una cerniera che permette di trattenere i cattivi odori

Le sue dimensioni la rendono perfetta anche come borsa per la spesa ma anche per i lunghi spostamenti.

 

Veli raccogli pupù biodegradabili

 

Le veline possono essere molto utili nel momento del cambio, soprattutto se fuori casa, perché separano la pupù dal pannolino e possono essere buttate nel WC (chiedete consiglio al vostro idraulico per non intasare lo scarico, se invece avette la fossa biologica non potette buttargli nel WC. Io sinceramente vi consiglio di buttarli nel indifferenziato per togliere ogni dubbio ).

Se solo sporche di pipì le veline biodegradabile vanno lavate in lavatrice insieme ai pannolini e poi riutilizzata per altri 3-4 volte.

In commercio si trovano di diverse dimensioni e spessore. Quelli di cellulosa più spese, adatte alla pupù liquida dei neonati o più sottili da usare dopo lo svezzamento.

 

Veli raccogli pupù lavabili

 

Le veline lavabile fabbricate in pile o in coolmax sono decisamente la soluzione eco-sostenibile, praticamente usandogli siamo producendo zero rifiuti e di sicuro sono anche più economiche, si comprano una sola volta. Oltre a raccogliere la pupù, la velina lavabile mantiene la pelle del bambino più asciutta perché drena il bagnato verso gli strati interni del pannolino, quindi ottimi per i bambini con la pelle più sensibile che usano i pannolini in tessuti naturali. Oltre a questo la velina in pile protegge il pannolino da eventuali macchie

Le veline biodegradabili o in pile risultano indispensabili quando si usano le creme e/o olii per pelle del bambino, proteggendo il pannolino a non cerarsi (le creme protettive possono creare sul pannolino una barriera cerata che diminuisce la capacità di assorbimento del pannolino)

 

 

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *